Posted on

Un rivoluzionario

di Alberto Saibene
Credo nella verità dei luoghi. Fu soprattutto per questo che nell’agosto di una decina di anni fa risalivo la strada tortuosa verso Barbiana dove don Lorenzo Milani trascorse gli ultimi tredici anni della sua breve vita. Arrivato, visitai subito il cimitero dove don Milani è sepolto accanto alla Eda, la governante, e alla mamma di Eda Pelagalli (che don Lorenzo chiamava “la nonna”). ...Leggi tutto "Un rivoluzionario"
Posted on

Pavese-Pasolini

di Matteo Marchesini

Il Foglio, 5 luglio 2017

In questi mesi sto scrivendo con altri una storia della letteratura italiana per le scuole superiori. Arrivati al pieno Novecento, ci siamo chiesti che spazio dare a due ombre ingombranti: Pavese e Pasolini. Nella percezione diffusa appartengono sempre meno a un canone in senso stretto estetico, e sempre più somigliano a miti con cui può subito identificarsi chi si affaccia sul mondo e magari inizia ...Leggi tutto "Pavese-Pasolini"
Posted on

Questi li avete letti?

di Claudio Giunta e Gianluigi Simonetti

Internazionale online, dicembre 2016

Insegniamo tutti e due letteratura italiana all’università, e la domanda che ci fanno più spesso gli studenti riguarda i libri che potrebbero o dovrebbero leggere. Ci càpita anche ogni tanto di fare dei corsi di aggiornamento per gli insegnanti, e anche in questo caso la domanda intorno a cosa leggere è una delle più frequenti. Così abbiamo pensato di rispondere facendo un piccolo elenco non ...Leggi tutto "Questi li avete letti?"
Posted on

Su Renato Serra

di Matteo Marchesini

Il Foglio, 2 gennaio 2016

Quando muore nel luglio del 1915 sul Podgora, Renato Serra non ha ancora trentun anni, ma si è già conquistato l’autorevolezza di un maestro; e di lì a poco, per i letterati della prima metà del Novecento, diventerà addirittura un mito. Questa fortuna, per apparente paradosso, è legata al suo isolamento. Malgrado abbia dialogato precocemente da pari a pari con i rappresentanti più significativi ...Leggi tutto "Su Renato Serra"