Posted on

Non sono in credito. Qualche considerazione sul discorso delle diplomate alla Scuola Normale

di Claudio Giunta

Il Post, luglio 2021

Come altre persone che lavorano nell’università, e soprattutto come altri ex allievi della Scuola Normale, ho ascoltato il discorso pronunciato da tre normaliste in occasione della consegna dei diplomi di licenza, discorso molto severo circa il sistema universitario italiano (iniquo, precarizzato, asservito a logiche neoliberiste) e critico circa il modo in cui si vive e si studia alla Normale (enorme ...Leggi tutto "Non sono in credito. Qualche considerazione sul discorso delle diplomate alla Scuola Normale"
Posted on

Ma la filosofia va insegnata proprio così?

di Massimo Mugnai

Il Foglio, 6 aprile 2019

Ogni anno, per quindici anni, durante la mia permanenza alla Scuola Normale Superiore di Pisa, ho corretto in media circa 120-140 compiti di filosofia per l’ammissione al corso ordinario della Scuola. La SNS ammette a seguire i corsi della Classe di Lettere gli studenti che abbiano ottenuto le migliori medie alle prove scritte e orali (gli scritti sono rigorosamente anonimi). Di solito il numero ...Leggi tutto "Ma la filosofia va insegnata proprio così?"
Posted on

Il secolo di Contini

di Claudio Giunta
[Domenicale del Sole 24 ore, 30 dicembre 2012] Da studente, quando leggevo Contini, il primo sentimento che provavo era la paura. Alla Scuola Normale si faceva la gara a chi era più blasé (cioè più spaventato), e ricordo ancora il pomeriggio di tarda primavera in cui uno dei miei compagni di corso ammise che «sì, Contini a volte è criptico». A volte criptico? Io capivo una riga sì e due ...Leggi tutto "Il secolo di Contini"
Posted on

A proposito di “Maestri e amici”, di Alfredo Stussi

di Claudio Giunta
[Supplemento domenicale del Sole 24 ore, 9 ottobre 2011] Nel dibattito recente (nel dibattito perenne) sull’università si sono dette cose giuste e interessanti su questioni come i finanziamenti pubblici, il reclutamento dei docenti, il governo degli atenei; e a dirle sono stati anche e soprattutto i professori delle facoltà umanistiche (da fronti diversi, per esempio, Andrea Graziosi nel suo ...Leggi tutto "A proposito di “Maestri e amici”, di Alfredo Stussi"