Posted on

Iter Iaponicum

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 26 gennaio 2020

Il filologo coscienzioso, quando va all’estero, soprattutto se si tratta di estero un po’ esotico, dopo le passeggiate, le gite al museo e lo shopping, cerca la o le biblioteche più importanti della città e ci va per vedere se ci sono manoscritti interessanti, sconosciuti o malnoti: dà un’occhiata al sito della biblioteca, domanda ai bibliotecari di vedere i cataloghi, e càpita che i cataloghi ...Leggi tutto "Iter Iaponicum"
Posted on

L’OVI (Opera del Vocabolario Italiano) e lo spirito del tempo

di Claudio Giunta
[Domenicale del Sole 24 ore, 6 ottobre 2013] È molto probabile che la cosa non interessi il famoso Grande Pubblico, ma all’Istituto dell’Opera del Vocabolario Italiano (OVI), a Firenze, si sta lavorando da parecchi anni a un vocabolario dell’italiano antico. Vale a dire che si schedano testi e, dai testi, si cerca di capire che cosa significavano, ai tempi di Dante o di Petrarca, strane parole ...Leggi tutto "L’OVI (Opera del Vocabolario Italiano) e lo spirito del tempo"
Posted on

Ha senso fare un dottorato in discipline umanistiche?

di Claudio Giunta
[www.internazionale.it] In un articolo di qualche anno fa uscito su The Chronicle of Higher Education, l’anglista Thomas H. Benton rispondeva di no: meglio non provarci nemmeno. O meglio, ci si può provare, ma allora bisogna (1) essere ricchi di famiglia; o (2) «appartenere a quella piccola classe di persone ben connessa all’interno dell’accademia che prima o poi troverà un posto da qualche ...Leggi tutto "Ha senso fare un dottorato in discipline umanistiche?"