Posted on

Poeti sopra la panca

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 19 febbraio 2017

Quando nel De vulgari eloquentia Dante dice che un per noi misterioso poeta mantovano di nome Gotto gli ha fatto conoscere a voce le sue canzoni, come dobbiamo interpretare, esattamente, quell’a voce (oretenus)? Lettura? Recitazione? Salmodia? Canto? E quando il poeta siciliano che nei manoscritti viene chiamato Re Giovanni invita ad uscire dalla «danza» coloro che non sono buoni amanti («tosto ...Leggi tutto "Poeti sopra la panca"
Posted on

Sì, ma cosa c’è dentro (4)? Una lettera (molto personale) di Machiavelli

di Claudio Giunta

Quarto estratto da
Cuori intelligenti. Mille anni di letteratura

Machiavelli è stato, tra tante altre cose, anche uno straordinario scrittore di lettere. Se prendiamo una lettera dei grandi autori del passato, come Dante o Petrarca, o di un qualsiasi scrittore del Quattrocento, vediamo facilmente la differenza. Innanzitutto, i predecessori e i contemporanei di Machiavelli adoperano quasi sempre il latino, mentre Machiavelli adopera quasi sempre il volgare. In ...Leggi tutto "Sì, ma cosa c’è dentro (4)? Una lettera (molto personale) di Machiavelli"
Posted on

Su Machiavelli. Un’intervista di Blanca Llorca Morell a Francesco Bausi

di Francesco Bausi
Francesco Bausi è uno dei maggiori esperti viventi di Machiavelli. Questa intervista è stata pubblicata in catalano su «Diàlegs. Revista d’Estudis Polítics i Socials», XVI 2013, e poi in italiano su «Interpres», XXXII 2014, a cura di Blanca Llorca Morell. È lunga ma merita di essere letta tutta, specie la parte finale, come contravveleno alle semplificazioni scolastiche e all’idiozie ...Leggi tutto "Su Machiavelli. Un’intervista di Blanca Llorca Morell a Francesco Bausi"