Posted on

Su “Il verso giusto. 100 poesie italiane” di Luca Serianni

di Claudio Giunta

Il Foglio, 24 gennaio 2021

L’osservazione non è nuova, ma vale sempre la pena di ripeterla. L’educazione umanistica a scuola passa per buona parte attraverso lingue morte, come il latino e il greco, e generi non morti ma quiescenti, come il teatro e la poesia. È un dato di fatto, ed è tutt’altro che un invito a disfarsi del latino, del greco, del teatro e della poesia. Ma, insieme col fatto, non si può fare a meno ...Leggi tutto "Su “Il verso giusto. 100 poesie italiane” di Luca Serianni"
Posted on

Parma, 26-28 ottobre. La buona battaglia. Tre giorni sull’istruzione

di Claudio Giunta
Al teatro Al Parco di Parma, dal 26 al 28 ottobre, parliamo di scuola e di università: La buona battaglia. Tre giorni sull’istruzione. Cominciamo venerdì 26 alle 17.30, finiamo domenica 28 verso le 13. Qui il programma. Ci saranno lezioni esemplari (lingua italiana, chimica, neuroscienze: Luca Serianni, Marco Malvaldi, Vittorio Gallese), conversazioni su temi cruciali (l’italiano a scuola, l’educazione ...Leggi tutto "Parma, 26-28 ottobre. La buona battaglia. Tre giorni sull’istruzione"
Posted on

K.I.S.S.

di Claudio Giunta
[Domenicale del Sole 24 ore, 10 febbraio 2013] Il libro di Luca Serianni L’ora d’italiano. Scuola e materie umanistiche è per prima cosa un ottimo esempio di come bisognerebbe scrivere in italiano, perché – come sempre Serianni – è limpido, elegante, brioso. Al di là delle cose che dice, L’ora d’italiano è dunque un libro da consigliare a insegnanti e studenti anche solo per la forma, ...Leggi tutto "K.I.S.S."