Posted on

De profundis per la versione della maturità?

di Mariangela Caprara

Il Sole 24 ore, 30 gennaio 2019

Non c’è nulla da rimpiangere: saper tradurre un testo di 20 righe in greco antico o in latino, con il vocabolario, in un arco di 4 ore, era un obiettivo ben misero per un corso di studi della durata di 5 anni, con un monte orario settimanale più che abbondante per le lingue antiche (al biennio: 5 ore latino, 4 ore greco, 4 ore italiano). In più, i brani di versione assegnati agli studenti negli ...Leggi tutto "De profundis per la versione della maturità?"
Posted on

Fine del liceo classico come metonimia

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 11 settembre 2016

Finite le scuole medie, una cara amica si sentì fare dal padre questo discorso: «Tu sei libera, puoi fare quello che ti pare, scegliere la scuola che vuoi. Dunque scegli: Tasso o Mamiani?». Il Tasso e il Mamiani sono due celebri licei classici di Roma, una volta andava così. Anche adesso, trent’anni dopo, va così, almeno per la mia amica (che si è laureata in Storia, non in Ingegneria), che ...Leggi tutto "Fine del liceo classico come metonimia"
Posted on

Quest’anno è uscito Kant

di Mariangela Caprara
Dispiace constatare che anche Luciano Canfora non ha le idee molto chiare su cosa sia il Liceo Classico, visto quanto ha scritto sul Corriere della Sera il 29 gennaio, commentando le materie uscite quest’anno per l’Esame di Stato. In primo luogo, Canfora esprime apprezzamento sulla ‘prevedibilità’ della materia scritta dell’indirizzo classico, visto che ormai greco e latino ...Leggi tutto "Quest’anno è uscito Kant"