Posted on

Volevo ringraziare

di Claudio Giunta

Il Foglio, 2 maggio 2020

Adesso che non è ancora finita ma si intravede la fine – il 4 maggio, l’estate, soprattutto la riapertura dei bar e dei ristoranti – o almeno un addolcimento della clausura, adesso è il momento dei ringraziamenti. No, non per il «personale sanitario». Bisogna ringraziare chi o cosa in queste settimane ci ha aiutato a vincere la noia o ci ha messo allegria, o persino ci ha fatto diventare ...Leggi tutto "Volevo ringraziare"
Posted on

Il sistema del potere e il dubbio: Levi e Sciascia

di Matteo Marchesini

Il Foglio, 9 ottobre 2019

Difficile trovare due autori più diversi di Primo Levi e Leonardo Sciascia. Uno è tragicamente provato dalla storia, ma la traduce sempre in immagini naturali; l’altro è circondato da una natura antichissima, ma volta le spalle al suo sole a picco per immergersi nel buio degli intrighi storici. Uno è piemontese e atticista, l’altro un meridionale che riesce a rendere barocca perfino la concisione. ...Leggi tutto "Il sistema del potere e il dubbio: Levi e Sciascia"
Posted on

La fascista intelligente e l’educazione civica

di Claudio Giunta

Il Mulino, agosto 2019

Ho scritto un manuale di letteratura per il triennio delle superiori e da qualche anno vado nelle scuole a presentarlo. Di solito parlo con gli insegnanti, ma a volte mi fanno parlare anche con gli studenti. Quando il numero è contenuto, è una bella esperienza. Gli studenti, se arriva qualcuno da fuori, sono abbastanza contenti, sia perché è una novità in una routine un po’ opprimente, sia perché, ...Leggi tutto "La fascista intelligente e l’educazione civica"
Posted on

Gli 80 di Camporammaglia

di Claudio Giunta
Tre anni fa sono stato relatore di tesi di Valerio Valentini all’Università di Trento. Io insegno Letteratura italiana generale e sono specialista di Medioevo, ma i ragazzi che vogliono fare una tesi sul Medioevo sono rari, la gran parte vuole occuparsi di Novecento. Io cerco di dissuaderli, poi cedo. Valentini cercava un tema che fosse all’incrocio tra la letteratura e la storia della scuola; ...Leggi tutto "Gli 80 di Camporammaglia"
Posted on

Il Nobel a Borges, perfavore!

di Piergiorgio Bellocchio

L’Illustrazione italiana, 1982

Tra i crucci dell’amico, cui mi accomuna il vizio della letteratura, c’è anche la ricorrente mancata assegnazione del premio Nobel a Jorge Luìs Borges. Da anni, nel mese di ottobre, quando l’Accademia di Stoccolma si appresta a decidere, egli entra in agitazione. E ogni volta al suo idolo vengono preferiti scrittori tedeschi, polacchi, giapponesi, russi, ebrei, cinesi, australiani e perfino ...Leggi tutto "Il Nobel a Borges, perfavore!"
Posted on

A futura memoria

di Claudio Giunta

Internazionale online, aprile 2017

Adelphi sta ripubblicando le opere complete di Leonardo Sciascia, ma a fianco dei tre volumoni previsti (due già usciti) sta anche facendo uscire dei volumi più sottili: la bella raccolta di scritti letterari Fine del carabiniere a cavallo, all’inizio dell’anno scorso; e adesso l’ultimo libro uscito vivente Sciascia, A futura memoria (se la memoria ha un futuro). Curatore di tutti questi libri ...Leggi tutto "A futura memoria"