Posted on

Sul carteggio Camus-Chiaromonte

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 2 febbraio 2020

All’inizio degli anni Novanta Il Mulino ripubblicò tre dei libri di Nicola Chiaromonte, tre raccolte di saggi scritti tra gli anni Trenta e gli anni Sessanta (Chiaromonte è morto nel 1972). Era appena caduto il Muro di Berlino, era arrivato il momento di leggere o rileggere chi aveva smesso per tempo di credere al dio fallito, o – è il caso del nostro autore – non ci aveva mai creduto. Ma ...Leggi tutto "Sul carteggio Camus-Chiaromonte"
Posted on

Bisogna coltivare il proprio giardino. A proposito di “Rivolta e rassegnazione” di Jean Améry

di Claudio Giunta
[Domenicale del Sole 24 ore, 4 agosto 2013] Il Festival del fitness di Rimini è una cosa atroce e bella, e il Filosofo dovrebbe proprio andarci, una volta nella vita, per capire che non è più la morte quella per cui bisogna apparecchiarsi, quella che la filosofia deve insegnare a guardare negli occhi senza tremito, ma è l’invecchiamento, e tutto ciò che l’invecchiamento porta con sé: fragilità, ...Leggi tutto "Bisogna coltivare il proprio giardino. A proposito di “Rivolta e rassegnazione” di Jean Améry"