Posted on

Morselli il pelagiano

di Matteo Marchesini

Da Matteo Marchesini, Da Pascoli a Busi. Letterati e letteratura in Italia, Quodlibet 2014.

  Sono stato, in vita mia, teologo e maestro d’equitazione; so, per averlo fatto con le mie mani, come si scombicchera il soggetto di un film cinematografico, e come s’impianta una coltivazione di asparagi. Sono stato, per anni, soldato, filosofo, insegnante di lingua e segretario di società anonima. Le mie chiacchiere sono state immeritatamente pubblicate da due editori, cinque giornali, ...Leggi tutto "Morselli il pelagiano"
Posted on

Una forbita lingua di pattumiera

di Claudio Giunta

IL magazine del Sole 24 ore, gennaio 2017

Se si chiede a qualcuno del mestiere di citare un articolo o un saggio sulla lingua italiana del Novecento che sia opera non di un linguista ma di uno scrittore, la risposta sarà, nove volte su dieci, o le Nuove questioni linguistiche di Pasolini o L’antilingua di Calvino. Il primo viene ancora letto e antologizzato nei libri scolastici, ma andrebbe invece dimenticato perché non è molto di più ...Leggi tutto "Una forbita lingua di pattumiera"
Posted on

Manca Della Valle. Fare un manuale di letteratura per le superiori

di Claudio Giunta

Internazionale online

  I. Che cosa pensavo, sei anni fa, quando l’editore De Agostini Scuola mi ha proposto di fare (il corsivo lo spiego tra poco) un nuovo manuale+antologia per gli ultimi tre anni della scuola superiore? Pensavo, nell’ordine: (1) Gesù, così giovane, e già ti chiedono di fare un manuale per le scuole superiori. (2) Sarebbe una buona occasione per fare un manuale un po’ diverso dal solito, ...Leggi tutto "Manca Della Valle. Fare un manuale di letteratura per le superiori"
Posted on

Ancora sulle “Lezioni americane” di Calvino

di Claudio Giunta

www.leparoleelecose.it, maggio 2016

Ho sempre pensato che le Lezioni americane di Calvino siano un brutto libro, e qualche anno fa la rivista «Belfagor» mi ha dato una quindicina di pagine per argomentare questa opinione: opinione che credevo largamente condivisa e che ho scoperto invece, con una certa sorpresa, essere minoritaria, se non addirittura originale. L’articolo si può leggere anche qui. A quel saggio ha mosso ora alcune ...Leggi tutto "Ancora sulle “Lezioni americane” di Calvino"
Posted on

Tra supercazzola e Lapalisse. Su Habermas e i suoi fans

di Matteo Marchesini

Il Foglio, 3 aprile 2015

Il 27 marzo scorso, Repubblica apriva le pagine culturali con un brano tratto da Verbalizzare il sacro, il nuovo libro di Jürgen Habermas (Laterza). Titolo: La mia critica della ragione laicista. Succo: «L’universalismo dell’illuminismo politico non dovrebbe affatto essere in contraddizione con le sensibilità particolari di un beninteso culturalismo». Il filosofo raccomanda di armonizzare ...Leggi tutto "Tra supercazzola e Lapalisse. Su Habermas e i suoi fans"
Posted on

Come scrivono al Ministero dell’Istruzione?

di Claudio Giunta
www.internazionale.it Il governo, il ministro dell’Istruzione, i collaboratori del ministro, i funzionari del ministero decidono che serve qualcuno che insegni agli insegnanti a insegnare meglio, perciò stanziano una certa quantità di denaro per formare questi formatori: il denaro verrà dato alle scuole (una per regione) che organizzeranno dei corsi ad hoc, e da questi corsi verranno fuori dei ...Leggi tutto "Come scrivono al Ministero dell’Istruzione?"