Posted on

Leggere “Edipo re” a Chittagong

di Claudio Giunta
[In una versione più breve sul supplemento domenicale del Sole 24 ore, 19 agosto 2012] Vista dall’alto, Chittagong, Bangladesh meridionale, è una distesa senza centro di palazzi in cemento e baracche in lamiera, con macchie di verde che retrocedono davanti ai nuovi cantieri: decine di condomini in costruzione identici ai condomini che già ci sono, come se l’intero piano urbanistico fosse ...Leggi tutto "Leggere “Edipo re” a Chittagong"
Posted on

Su “America amore” di Alberto Arbasino

di Niccolo Scaffai
[Alias, 7 maggio 2011] Si racconta che quando Bernard Berenson, arrivando a New York via mare, scorse i primi grattacieli di Manhattan li paragonò alle torri medievali di San Gimignano. Quel confronto è ormai buono oggi solo per i turisti americani sulla rotta Firenze-Siena. Ma, nel secolo scorso, di quel paragone si erano serviti sia Borgese nel suo Atlante americano (1936) sia Emilio Cecchi in ...Leggi tutto "Su “America amore” di Alberto Arbasino"