Posted on

Su Paolo Vita-Finzi

di Claudio Giunta

Il Foglio, 31 marzo 2018

Nella generale sfortuna delle idee liberali nell’Italia del Novecento è da notare il fatto che a difendere e diffondere queste idee siano state soprattutto figure d’intellettuali appartate, estranee alle consorterie accademiche ed editoriali, propense più al dibattito estemporaneo sui quotidiani e sui periodici che alla lenta meditazione dei trattati. Di qui, da questo parziale isolamento, il ...Leggi tutto "Su Paolo Vita-Finzi"
Posted on

Viva la faccia!

di Guido Vitiello

Il Foglio, 6 novembre 2015

Ho sempre pensato che Emanuele Severino fosse irrappresentabile. Al limite, con qualche sforzo, riuscivo a figurarmelo come una pura astrazione geometrica, diciamo come un punto senza dimensioni. Ed è normale che sia così: a noi rimasti a valle, ciondolanti a testa china nei pascoli del divenire, chi ha scalato le vette del pensiero fino a piantare le tende sull’Essere non può che apparire come ...Leggi tutto "Viva la faccia!"
Posted on

Come il sole a mezzogiorno

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 11 ottobre 2015

Che cosa resta di tutte quelle cose e persone che avevamo trovato profonde, sagge e intelligenti quand’eravamo giovani? Quel filosofo sempre accigliatissimo, che ci ha sedotto con la sua visione così amara dell’esistenza, era solo un immaturo, un ragazzino terrorizzato dalla vita, che scambiava i suoi problemi personali, la sua fine, per i problemi e la fine del mondo. Quel giornalista pensoso, ...Leggi tutto "Come il sole a mezzogiorno"
Posted on

Le radici comuni dell’Europa

di Guido Vitiello

Il Foglio, 4 luglio 2015

Le radici comuni dell’Europa non sono né cristiane né pagane, le radici comuni dell’Europa sono nel liceo classico fatto a cazzo di cane. È l’unica conclusione che mi sento di trarre dopo giorni di lettura forsennata dei commenti alla vicenda greca, nei quali Alexis Tsipras è stato paragonato, in ordine sparso: all’astuto Ulisse che naviga nei mari della crisi in cerca di un approdo sicuro, ...Leggi tutto "Le radici comuni dell’Europa"