Posted on

Qualche domanda sul libro su Labranca

di Claudio Giunta

Il Tascabile, giugno 2020

Federico Sardo mi ha fatto qualche domanda su Le alternative non esistono. La vita e l’opera di Tommaso Labranca per il Tascabile: 1) La prima cosa che vorrei chiederti è il perché del libro. Al di là della stima per gli scritti di Labranca, esplicitata nel testo, che può restare anche un fatto personale, come mai decidere di dedicargli una biografia? C’è l’idea anche di un ...Leggi tutto "Qualche domanda sul libro su Labranca"
Posted on

Chi era Louis C.K.

di Claudio Giunta
L’interruzione o la fine della carriera di Louis C.K. non ci privano soltanto del più grande comico della sua generazione ma anche di uno scrittore e sceneggiatore dal talento straordinario, che ha ampliato più di qualsiasi altro suo contemporaneo i confini del ‘far ridere’. Non tutti sono d’accordo, soprattutto ora che LCK è stato accusato e si è riconosciuto colpevole di molestie. Questo ...Leggi tutto "Chi era Louis C.K."
Posted on

Un’altra Expo. Carlo Mollino a Osaka nel 1970

di Claudio Giunta

HumboldtBooks ha pubblicato un libretto di fotografie di Carlo Mollino, Giappone 1970. Io ho scritto una delle premesse.

Appuntamento all’una e mezza all’air terminal di Via Gobetti 10, due passi da Porta Nuova, trasferimento in torpedone all’aeroporto di Caselle, partenza per Fiumicino dove, espletate le «operazioni di frontiera», la Direzione Alitalia offre un piccolo «rinfresco augurale», dopodiché si sale su un DC 8 e si parte per l’Oriente. Adesso è chiaro che i programmi dei viaggi organizzati, con ...Leggi tutto "Un’altra Expo. Carlo Mollino a Osaka nel 1970"
Posted on

Cinque domande sulla critica

di Claudio Giunta
Allegoria, 65-66 (2012) – Interviste a cura di Gilda Policastro e Emanuele Zinato La critica militante ha comportato, sin dai suoi esordi, decise scelte di campo e una dichiarata parzialità. Anche nell’attuale eclettismo delle teorie e dei metodi ritenete le scelte di campo un momento inevitabile nell’esercizio critico? Direi di no, anche perché non saprei bene come riempire la formula ...Leggi tutto "Cinque domande sulla critica"
Posted on

Infinite Jest. Gore Vidal, 1925-2012

di Claudio Giunta
[Supplemento domenicale del Sole 24 ore, 5 agosto 2012] Ho l’impressione che in Italia Gore Vidal sia noto o semi-noto per le ragioni sbagliate. «Il difensore della causa dei gay». Certo, ma come tanti altri. «Lo sceneggiatore di Ben Hur!». E allora? Tanto varrebbe commemorare le sue comparsate in Gattaca, o in b-movies tremendi come 110 e lode, al fianco di Joe Pesci. Erano divertimenti, nient’altro; ...Leggi tutto "Infinite Jest. Gore Vidal, 1925-2012"
Posted on

La filologia d’autore non andrebbe incoraggiata

di Claudio Giunta
[In una versione più estesa in “Ecdotica”, 8 (2011), pp. 104-17] 1. È uscito da poco negli Stati Uniti il romanzo The Pale King di David Foster Wallace. Il libro esce postumo, perché Wallace si è suicidato tre anni fa. Sul suo tavolo di lavoro è stata trovata una redazione provvisoria della prima parte del romanzo, e alcune altre scene sparse. Si tratta pressappoco di un terzo di ...Leggi tutto "La filologia d’autore non andrebbe incoraggiata"