Posted on

Su Renato Serra

di Matteo Marchesini

Il Foglio, 2 gennaio 2016

Quando muore nel luglio del 1915 sul Podgora, Renato Serra non ha ancora trentun anni, ma si è già conquistato l’autorevolezza di un maestro; e di lì a poco, per i letterati della prima metà del Novecento, diventerà addirittura un mito. Questa fortuna, per apparente paradosso, è legata al suo isolamento. Malgrado abbia dialogato precocemente da pari a pari con i rappresentanti più significativi ...Leggi tutto "Su Renato Serra"
Posted on

Su «Filologia e linguistica dell’Italia unita» di Alfredo Stussi

di Claudio Giunta
Domenicale del Sole 24 ore, 4 maggio 2014 Nella seconda metà dell’Ottocento – timidamente prima dell’Unità, con slancio dopo – l’università italiana si rinnova e si aggiorna. Il rinnovamento passa attraverso l’assunzione in ruolo di giovani studiosi che per merito o per censo hanno avuto l’opportunità di perfezionarsi nelle grandi università europee. L’aggiornamento passa attraverso ...Leggi tutto "Su «Filologia e linguistica dell’Italia unita» di Alfredo Stussi"