Posted on

La brandizzazione dell’Islanda

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 29 ottobre 2017

Spero e credo che il Caso Islanda venga già ora studiato nei corsi di marketing, economia del turismo, scienze della comunicazione, perché è difficile immaginare un prodotto che nell’arco di così poco tempo – meno di un decennio – sia passato così trionfalmente dalla mini-nicchia al mainstream senza veramente snaturarsi. Prima della crisi del 2008 l’Islanda era a malapena sulle mappe del ...Leggi tutto "La brandizzazione dell’Islanda"
Posted on

Su “Cuore primitivo” di Andrea De Carlo

di Matteo Marchesini
Il Foglio, 31 ottobre 2014 «Che fa nel ritratto lo Scrittore? Scrive, che domanda!», diceva Sbarbaro pensando alle pose dei suoi colleghi più impettiti. Lo sfottò m’è tornato in mente leggendo Cuore primitivo (Bompiani), l’ultimo romanzo di De Carlo, che invita a fare il punto sui trent’anni di presenza pubblica del nostro narratore più liquido e seriale. Ma a ricordarmi Sbarbaro ...Leggi tutto "Su “Cuore primitivo” di Andrea De Carlo"