Posted on

Il mondo è quel che è. Una nuova lettura del Decameron

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 28 maggio 2017

The world is what it is. È la prima frase di Sull’ansa del fiume di Naipaul nonché il titolo della sua autobiografia (le frasi successive non sono meno memorabili: «Uomini che non sono niente, che concedono a se stessi di non diventare niente, non hanno posto nel mondo»). Il mondo è quel che è: la maturità consiste nel fare esperienza di questo semplice fatto, e nell’accettarlo. O no? Arrivato ...Leggi tutto "Il mondo è quel che è. Una nuova lettura del Decameron"
Posted on

La filologia italiana sta sempre abbastanza bene

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 12 giugno 2016

«La filologia italiana sta bene. È ben insediata nell’insegnamento universitario, anche con varie dizioni più specifiche; ha riviste e cultori in buon numero; collane ancora attive, malgrado i tempi grami; incontri e congressi anche». Così cominciava una splendida recensione di Guglielmo Gorni agli Atti del congresso di Lecce del 1984 su La critica del testo («Rivista di letteratura italiana», ...Leggi tutto "La filologia italiana sta sempre abbastanza bene"
Posted on

Su Machiavelli. Un’intervista di Blanca Llorca Morell a Francesco Bausi

di Francesco Bausi
Francesco Bausi è uno dei maggiori esperti viventi di Machiavelli. Questa intervista è stata pubblicata in catalano su «Diàlegs. Revista d’Estudis Polítics i Socials», XVI 2013, e poi in italiano su «Interpres», XXXII 2014, a cura di Blanca Llorca Morell. È lunga ma merita di essere letta tutta, specie la parte finale, come contravveleno alle semplificazioni scolastiche e all’idiozie ...Leggi tutto "Su Machiavelli. Un’intervista di Blanca Llorca Morell a Francesco Bausi"
Posted on

La versione di Adorno

di Francesco Bausi
[dal blog Samgha] È uscito un paio d’anni fa in Italia un interessante CD contenente musiche poco note di Samuel Barber. Dell’americano Barber (1910-1981) il vasto pubblico conosce solo l’Adagio per archi (1936/38), reso celeberrimo dal cinema (Platoon di Oliver Stone, ad esempio) ed eseguito in passato ai funerali di grandi personalità della politica e della cultura (come Albert Einstein ...Leggi tutto "La versione di Adorno"