Posted on

Fitness!

di Claudio Giunta

“IL” magazine del Sole 24 ore, ottobre 2016

L’amico che mi accompagna al Festival del Fitness di Rimini non è veramente un amico, è uno degli istruttori della mia palestra, dunque è un amico della palestra, che è come dire niente, solo uno di quelli con cui una volta all’anno si fanno le cene della palestra, e si scambiano quattro parole se ci si incrocia all’inizio o alla fine di un corso. Tra noi c’è anche, come succede, una certa ...Leggi tutto "Fitness!"
Posted on

Fitness! Una deliziosa domenica a Rimini

di Claudio Giunta

Internazionale online

Il mio sociologo di fiducia, Giuseppe Sciortino, può anche dire che esagero, che do importanza ai fatterelli e non ai fatti, che sto scambiando la periferia per il centro, e che le statistiche continuano a dire che ad andare in palestra è comunque una piccola minoranza di italiani, altro che mania collettiva: pochi, o non tanti comunque, concentrati in una particolare fascia d’età. Niente di ...Leggi tutto "Fitness! Una deliziosa domenica a Rimini"
Posted on

Bisogna coltivare il proprio giardino. A proposito di “Rivolta e rassegnazione” di Jean Améry

di Claudio Giunta
[Domenicale del Sole 24 ore, 4 agosto 2013] Il Festival del fitness di Rimini è una cosa atroce e bella, e il Filosofo dovrebbe proprio andarci, una volta nella vita, per capire che non è più la morte quella per cui bisogna apparecchiarsi, quella che la filosofia deve insegnare a guardare negli occhi senza tremito, ma è l’invecchiamento, e tutto ciò che l’invecchiamento porta con sé: fragilità, ...Leggi tutto "Bisogna coltivare il proprio giardino. A proposito di “Rivolta e rassegnazione” di Jean Améry"