Posted on

Su “Vite nuove” di Elisa Brilli e Giuliano Milani

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 15 agosto 2021

Messo davanti alla terza biografia di Dante uscita nell’arco di sei mesi, dopo Barbero e Pellegrini, uno sarebbe in diritto di dichiararsi stanchino, e passare la mano. Ma farebbe male, perché questo Vite nuove non è soltanto un bel libro ma anche un libro un po’ diverso dagli altri. I due autori si sono divisi il compito. Lo storico medievale Giuliano Milani si è occupato soprattutto della ...Leggi tutto "Su “Vite nuove” di Elisa Brilli e Giuliano Milani"
Posted on

Su “Dante Alighieri. Una vita” di Paolo Pellegrini

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 9 maggio 2021

In più d’uno, tra i saggi sulla vita di Dante usciti negli ultimi decenni, mi è parso di notare due difetti: la tendenza a colmare le molte lacune della documentazione d’archivio con congetture un po’ troppo spericolate circa i movimenti, le azioni, le letture, le idee del poeta; e la tendenza a sovrainterpretare, cioè a forzare i versi danteschi allo scopo di ricavarne informazioni biografiche. ...Leggi tutto "Su “Dante Alighieri. Una vita” di Paolo Pellegrini"
Posted on

Marco Grimaldi sul Dante ritrovato a Pavia

di Marco Grimaldi

Insula europea, maggio 2021

L’anno di Dante, il 2021, sarà ricordato non solo per le moltissime iniziative organizzate in Italia e nel mondo, ma soprattutto per alcune pubblicazioni destinate a durare, a partire dalle due edizioni della Commedia che vedranno presto la luce: quella a cura di Giorgio Inglese nell’àmbito dell’Edizione Nazionale della Società Dantesca Italiana e quella realizzata dall’équipe diretta da ...Leggi tutto "Marco Grimaldi sul Dante ritrovato a Pavia"
Posted on

Dante: un talento per la grazia

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 21 marzo 2021

Il tema – le donne di Dante – potrebbe apparire futile, ma se trattato seriamente non lo è per niente, anche perché obbliga a fare i conti sia con la biografia del poeta sia con la sua opera. Quanto alla prima, bisogna lavorare a partire da una documentazione lacunosa sempre, e specialmente per quel che riguarda gli anni dell’esilio; quanto alla seconda, bisogna interpretare cercando di non ...Leggi tutto "Dante: un talento per la grazia"
Posted on

Su “Il verso giusto. 100 poesie italiane” di Luca Serianni

di Claudio Giunta

Il Foglio, 24 gennaio 2021

L’osservazione non è nuova, ma vale sempre la pena di ripeterla. L’educazione umanistica a scuola passa per buona parte attraverso lingue morte, come il latino e il greco, e generi non morti ma quiescenti, come il teatro e la poesia. È un dato di fatto, ed è tutt’altro che un invito a disfarsi del latino, del greco, del teatro e della poesia. Ma, insieme col fatto, non si può fare a meno ...Leggi tutto "Su “Il verso giusto. 100 poesie italiane” di Luca Serianni"
Posted on

Dante profeta?

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 12 luglio 2020

«Dante, io credo, aveva avuto esperienze che egli riteneva di una certa importanza». Dopo tanto leggere e meditare, questa frase sempliciotta di un amatore, non di uno studioso, T.S. Eliot, finisce per essere quella che ancora definisce meglio, cioè con minor coefficiente di arbitrio, la singolare personalità artistica di Dante Alighieri. Quali furono queste esperienze «di una certa importanza»? ...Leggi tutto "Dante profeta?"