Posted on

Poesie del secondo Trecento attorno ai Visconti

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 19 aprile 2020

Se si pensa alla poesia alla corte milanese dei Visconti nel terzo quarto del Trecento, si pensa a Petrarca: che nel 1353, stanco di Avignone, accetta l’invito dell’arcivescovo Giovanni Visconti, fratello di Luchino, e si stabilisce a Milano. Resterà coi Visconti per otto anni, e per i Visconti sarà ambasciatore tra l’altro a Parigi e a Praga, oratore, segretario, poeta di corte. Pagherà la ...Leggi tutto "Poesie del secondo Trecento attorno ai Visconti"
Posted on

Malattia come metafora 2.0

di Claudio Giunta

Il Sole 24 ore plus, marzo 2020

C’è una puntata di Louie in cui Louis CK va dal medico, il dottor Bigelow, perché ha un mal di schiena feroce che gli permette a malapena di stare in piedi. Il medico – il super-burbero Charles Grodin, quello di Beethoven – lo riceve mangiando un panino alla scrivania, non lo degna nemmeno di uno sguardo e gli dice che il problema è che usa la schiena nel modo sbagliato: è stata disegnata ...Leggi tutto "Malattia come metafora 2.0"
Posted on

Su “La guerra di tutti” di Raffaele Alberto Ventura

di Claudio Giunta

Il Foglio, 7 marzo 2020

Mi pare che una delle cose su cui è più interessante riflettere sia il modo in cui l’economia di mercato ha plasmato gli esseri umani e li plasma oggi, in un’epoca di recessione economica, una lunga epoca coincidente più o meno con tutta la mia età adulta. Un’altra cosa interessante sono le conseguenze non della democrazia, che è un’istituzione antica, ma della democrazia pienamente dispiegata, ...Leggi tutto "Su “La guerra di tutti” di Raffaele Alberto Ventura"
Posted on

Sul “Purgatorio” di Dante a cura di Saverio Bellomo e Stefano Carrai

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 23 febbraio 2020

Un famoso saggio dello storico dell’architettura Joseph Connors s’intitola Sant’Ivo alla Sapienza. I primi tre minuti, e parla del momento in cui Borromini si mise a riflettere su quale forma avrebbe potuto assumere la chiesa e a tracciare una prima bozza del progetto. Borromini non era libero: la chiesa doveva sorgere in uno spazio già intensamente costruito; e come la gran parte dei progetti, ...Leggi tutto "Sul “Purgatorio” di Dante a cura di Saverio Bellomo e Stefano Carrai"
Posted on

Marco Grimaldi sulla Commedia di Dante

di Marco Grimaldi

Il Foglio, 12 gennaio 2020

1. Una delle prime cose che ci insegnano a scuola riguardo al nostro più grande scrittore, Dante – subito dopo averci comunicato che è stato il più grande – è che, in buona sostanza, sappiamo tutto della sua vita. E non intendo dire solo che della biografia di Dante si conosce relativamente molto (anche se in realtà la documentazione diretta non è abbondante); intendo dire che in Italia siamo ...Leggi tutto "Marco Grimaldi sulla Commedia di Dante"
Older postsOlder postsNewer postsNewer posts