Posted on

Armando Petrucci (1932-2018)

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 29 aprile 2018

Armando Petrucci venne a insegnare Paleografia latina alla Scuola Normale nel 1991. Alla lezione inaugurale l’Aula Bianchi era piena di gente (Petrucci era già famoso), e lui disse scherzando che si era trasferito dalla Sapienza alla Normale per non dover fare lezione davanti a folle oceaniche, perciò non è che fosse tanto soddisfatto. La lezione fu una chiacchierata sui libri e le biblioteche ...Leggi tutto "Armando Petrucci (1932-2018)"
Posted on

Il caso Lombardelli, l’università

di Giuseppe Sciortino

Corriere di Bologna, 30 agosto 2017

Qualche giorno fa, il sindaco Merola e due dirigenti sono stati condannati in via definitiva per il caso Lombardelli. Nel lontano 2011, il sindaco aveva scelto come capo di gabinetto Marco Lombardelli, inquadrandolo come dirigente. Peccato che tale inquadramento richiedesse l’essere laureati, cosa che Lombardelli non era. Ne sono seguite polemiche più o meno interessante, dimissioni, una condanna, ...Leggi tutto "Il caso Lombardelli, l’università"
Posted on

Il problema dell’università italiana, se bisogna dirne uno solo

di Claudio Giunta

Internazionale online

Io sono entrato all’università come professore associato a 31 anni, al cinquanta per cento circa per merito mio. Il senso di colpa che provo per il cinquanta per cento mancante si mitiga un po’ quando mi guardo attorno e vedo docenti che sono, per l’università, più o meno quello che la criptonite è per Superman: il docente asino, il docente matto, il docente che fa da decenni sempre lo ...Leggi tutto "Il problema dell’università italiana, se bisogna dirne uno solo"
Posted on

Sulla nuova biblioteca dell’università di Trento

di Claudio Giunta
Corriere del Trentino, 21 ottobre 2014 Spiegàti più volte, i fatti relativi alla nuova biblioteca delle Albere non sono ancora chiari a tutti, specie quanto alla parte che, nella vicenda, ha avuto l’università: lo si deduce anche dall’articolo di Franco Rella uscito venerdì scorso su questo giornale, articolo nel quale si parla tra l’altro di una «inesausta e forse inesauribile volontà ...Leggi tutto "Sulla nuova biblioteca dell’università di Trento"
Posted on

L’ho sempre detto che non valeva niente

di Claudio Giunta

Internazionale online

Chi non ci lavora non lo sa, ma l’università italiana sta vivendo una piccola rivoluzione. Si è appena conclusa (in alcuni settori si sta concludendo) l’Asn, cioè il concorso per l’Abilitazione scientifica nazionale: un certo numero di commissioni, una per ogni settore disciplinare (tutti: dalla geometria all’econometria, dalla filologia romanza alla chimica analitica), ha esaminato icurricula ...Leggi tutto "L’ho sempre detto che non valeva niente"
Posted on

Dove costruire la nuova biblioteca dell’Università di Trento?

di Claudio Giunta
[Corriere del Trentino, 11 ottobre 2013] Qualche settimana fa Romano Prodi ha usato un’immagine piuttosto efficace durante una conferenza sulla pubblica amministrazione. «Un tempo alle fontanelle si leggeva un cartello con scritto ‘Acqua potabile’ oppure ‘Acqua non potabile’. Ora c’è scritto ‘Acqua non sottoposta a controllo’: questo è il simbolo di una struttura collettiva ...Leggi tutto "Dove costruire la nuova biblioteca dell’Università di Trento?"