Posted on

Parma, Insegnare il metodo scientifico, 27-29 settembre

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 22 settembre 2019

Come non pochi tra i miei lettori, dopo 5+3+5+4+3 anni di studi io non ho la minima idea di come funziona il mondo, nel senso preciso di ‘come va avanti’, tanto il mondo naturale (perché la Luna non cade sulla Terra? Perché i pianeti hanno la forma che hanno?) quanto il mondo umano, tecnologico (come fanno a muoversi i treni, perché il frigorifero raffredda, l’asciugacapelli scalda, il tostapane ...Leggi tutto "Parma, Insegnare il metodo scientifico, 27-29 settembre"
Posted on

La buona battaglia 2019. Insegnare il metodo scientifico

di Claudio Giunta
Seconda edizione della Buona battaglia, tre giorni di incontri sull’istruzione (come-cosa insegnare) a Parma, dal 27 al 29 settembre 2019. Quest’anno il tema è Insegnare il metodo scientifico (ma ci sono cose che interessano anche, soprattutto i non scienziati). Con: Vincenzo Barone, Renato Bruni, Patrizia Caraveo, Anna Maria Caresta, Claudio Giunta, Marco Gui, Matteo Lancini, Massimo ...Leggi tutto "La buona battaglia 2019. Insegnare il metodo scientifico"
Posted on

La fascista intelligente e l’educazione civica

di Claudio Giunta

Il Mulino, agosto 2019

Ho scritto un manuale di letteratura per il triennio delle superiori e da qualche anno vado nelle scuole a presentarlo. Di solito parlo con gli insegnanti, ma a volte mi fanno parlare anche con gli studenti. Quando il numero è contenuto, è una bella esperienza. Gli studenti, se arriva qualcuno da fuori, sono abbastanza contenti, sia perché è una novità in una routine un po’ opprimente, sia perché, ...Leggi tutto "La fascista intelligente e l’educazione civica"
Posted on

Una buona notizia dalla scuola

di Claudio Giunta

Internazionale online, giugno 2019

In astratto si vorrebbe questo: conosci una disciplina (italiano, matematica, biologia)? La sai insegnare? Ecco la tua cattedra a scuola, buon lavoro. In astratto la cosa è semplice. In concreto, come capita, non lo è per niente, sennò la scuola italiana, il meccanismo di selezione e reclutamento dei docenti, non sarebbe il ginepraio che è. Senza addentrarsi adesso nel ginepraio (informazioni per ...Leggi tutto "Una buona notizia dalla scuola"
Posted on

Cinque borse di studio per la scuola di scrittura di Andalo

di Claudio Giunta
Grazie al contributo di Fondazione Caritro, l’Università di Trento bandisce un concorso per cinque borse da destinare a studenti iscritti all’Università di Trento o a studenti di altre università residenti in Trentino che vogliano frequentare la scuola di scrittura 1042 di Andalo dal 29 giugno al 6 luglio. Chi vuole partecipare al concorso deve mandare entro il 30 maggio una breve lettera di ...Leggi tutto "Cinque borse di studio per la scuola di scrittura di Andalo"
Posted on

De profundis per la versione della maturità?

di Mariangela Caprara

Il Sole 24 ore, 30 gennaio 2019

Non c’è nulla da rimpiangere: saper tradurre un testo di 20 righe in greco antico o in latino, con il vocabolario, in un arco di 4 ore, era un obiettivo ben misero per un corso di studi della durata di 5 anni, con un monte orario settimanale più che abbondante per le lingue antiche (al biennio: 5 ore latino, 4 ore greco, 4 ore italiano). In più, i brani di versione assegnati agli studenti negli ...Leggi tutto "De profundis per la versione della maturità?"