Posted on

Il testo come un noir. Sul tabù degli errori d’autore

di Claudio Lagomarsini
Giugno 1991, Costa Azzurra. La aspettavano per cena nella villa della signora Koster, sulle alture di Mougins. Invece Ghislaine non si è presentata. L’indomani, i vicini di casa trovano il corpo dell’anziana signora – Ghislaine Marchal, ricca vedova di un industriale e sorella di un famoso legale che lavora nell’avvocatura del Ministero della Giustizia – con la testa fracassata ...Leggi tutto "Il testo come un noir. Sul tabù degli errori d’autore"
Posted on

A proposito di “Prima lezione di filologia” di Alberto Varvaro

di Claudio Giunta
[In parte sul supplemento culturale del Sole 24 ore, 18 marzo 2012] Nello studio di un mio collega all’università c’è un foglio appeso al muro che dice «C’è qualcosa nella filologia che fa appello agli istinti peggiori degli esseri umani». La frase è di George Steiner e la potremmo riscrivere, in maniera un po’ meno perentoria, in forma di domanda. Con tante cose da fare e da dire, ...Leggi tutto "A proposito di “Prima lezione di filologia” di Alberto Varvaro"
Posted on

Leggere i trovatori oggi (e domani?)

di Pietro Beltrami
Questo è un saggio di Pietro Beltrami sui trovatori e sul senso che ha leggerli, oggi. Il saggio è stato pubblicato in francese in “L’Occitanie invitée de l’Euregio. Liè­ge 1981 – Aix-la-Chapelle 2008: Bilan et perspectives”, Actes du Neuvième Congrès International de l’Association Internationale d’Études Occitanes, Aix-la-Chapelle, 24-31 août 2008, éd. par An­gelica ...Leggi tutto "Leggere i trovatori oggi (e domani?)"
Posted on

La filologia oggi. Edizioni critiche e edizioni provvisorie

di Francesco Bausi
… D’altronde, non è forse vero che da sempre anche i filologi classici – sull’esempio proprio di Lachmann – allestiscono le loro edizioni (in presenza di tradizioni vaste e complesse) procedendo a una stretta selezione dei testimoni? E che, se avesse badato all’esaustività nell’esplorazione dei codici, Giorgio Petrocchi non sarebbe mai giunto a darci la sua edizione della Commedia ...Leggi tutto "La filologia oggi. Edizioni critiche e edizioni provvisorie"