Posted on

Su Roberto Calasso

di Claudio Giunta

Il Foglio, venerdì 30 luglio 2021

Il lascito più duraturo di Roberto Calasso è quello che si vede sugli scaffali della mia libreria: soprattutto narrativa e saggistica Einaudi tra i libri che ho comprato negli anni Ottanta e Novanta, soprattutto narrativa e saggistica Adelphi nel ventennio successivo. Forse non è giusto dire, come si sente ogni tanto, che il canone Adelphi ha affiancato e in parte sostituito il canone Einaudi, perché ...Leggi tutto "Su Roberto Calasso"
Posted on

La rivista “Il Mulino” compie settant’anni

di Claudio Giunta
Il Mulino. Rivista di cultura e di politica compie settant’anni. Dieci anni fa, per i sessanta, avevo scritto le righe che seguono, che vanno ancora bene per spiegare in breve, a chi non lo sa, di che si tratta. È il 1951, sei anni dalla fine della guerra, e un gruppetto di studenti universitari bolognesi ha l’idea di fondare una rivista, che sarà prima quindicinale, poi mensile, poi bimestrale, ...Leggi tutto "La rivista “Il Mulino” compie settant’anni"
Posted on

Marco Santagata (1947-2020)

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 15 novembre 2020

Marco Santagata, che è morto a Pisa lunedì scorso, è stato un talento molto precoce. Entrato come studente del corso ordinario alla Scuola Normale, nel 1969, poco più che ventenne, pubblica sul «Giornale storico» un lungo articolo sulla memoria di Dante in Petrarca. È un saggio che si legge ancora adesso con profitto, ma soprattutto è un saggio che anticipa suoi lavori futuri più maturi (confluiti ...Leggi tutto "Marco Santagata (1947-2020)"
Posted on

Labranca a Capolago

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 12 maggio 2019

Location, location, location. Frank Underwood – il consiglio è suo – sarebbe soddisfatto. La vista dalla porta-finestra al primo piano è sontuosa: a cinquanta metri in linea d’aria c’è il ramo sudorientale del lago di Lugano, con in alto le cime ancora leggermente imbiancate; in basso invece è già quasi estate, le barche a vela incrociano le loro traiettorie davanti al paesino di Capolago. ...Leggi tutto "Labranca a Capolago"
Posted on

Ma la filosofia va insegnata proprio così?

di Massimo Mugnai

Il Foglio, 6 aprile 2019

Ogni anno, per quindici anni, durante la mia permanenza alla Scuola Normale Superiore di Pisa, ho corretto in media circa 120-140 compiti di filosofia per l’ammissione al corso ordinario della Scuola. La SNS ammette a seguire i corsi della Classe di Lettere gli studenti che abbiano ottenuto le migliori medie alle prove scritte e orali (gli scritti sono rigorosamente anonimi). Di solito il numero ...Leggi tutto "Ma la filosofia va insegnata proprio così?"
Posted on

Diversamente poetiche

di Claudio Giunta

Il Foglio, 2 febbraio 2019

I testi delle canzoni non si leggono, naturalmente. Quando si leggono, senza la musica e senza il canto, di solito sono ridicoli o puerili: sono la musica e il canto – l’interpretazione – che rendono memorabile l’ovvio di, mettiamo, «è uno di quei giorni che ti prende la malinconia» o di «l’anno che sta arrivando tra un anno passerà». Ma le canzoni sono pur sempre, anche, congegni verbali, ...Leggi tutto "Diversamente poetiche"