Posted on

I misteri di Alleghe, sessant’anni dopo

di Claudio Giunta

Il Foglio, 22 agosto 2020

  La non-fiction criminale ha una tradizione illustre che di solito si fa rimontare a A sangue freddo di Capote (1966) e di solito si fa culminare nell’Avversario di Carrère. Il lettore italiano oggi pensa a Gomorra, ma dovrebbe pensare invece a L’erede di Gianfranco Bettin o al capolavoro che è il memoir-inchiesta L’abusivo di Antonio Franchini, o… Molto prima che la non-fiction andasse ...Leggi tutto "I misteri di Alleghe, sessant’anni dopo"
Posted on

Tre modi di arrendersi

di Claudio Giunta

Il Mulino, 3 (2020)

1. Mi sono messo a collezionare scene di resa. La letteratura è piena di eroi vittoriosi, di stoiche resistenze. Alla fine della resistenza non è detto che si vinca, ma intanto si resiste, e questi atti di abnegazione e coraggio finiscono nelle antologie scolastiche: Enea che fonda Roma dopo anni di pene e peregrinazioni; Orlando che si fa ammazzare a Roncisvalle, ma non volta le spalle ai Saraceni; ...Leggi tutto "Tre modi di arrendersi"