Posted on

Il naufragio della storia nella scuola italiana

di Mariangela Caprara

Il Mulino online, settembre 2017

Dal primo settembre 2004 la storia viene insegnata nelle scuole italiane secondo la scansione dei contenuti prevista dalla Riforma Moratti (Legge 53/2003 e D.Lgs. 59/2004), rimasta pressoché invariata tanto nelle Indicazioni per il Curricolo per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo di istruzione (Allegati al D.M. 31/7/2007, pp. 80-85) quanto nelle Indicazioni Nazionali della scuola dell’infanzia ...Leggi tutto "Il naufragio della storia nella scuola italiana"
Posted on

La verità del dialogo. Un ritratto di Nicola Chiaromonte

di Matteo Marchesini

Da Da Pascoli a Busi. Letterati e letteratura in Italia, Quodlibet 2014

1. Nel Novecento, la mitizzazione più appariscente ed equivoca della Grecia antica è stata tentata dai filosofi che hanno esaltato le fonti presocratiche, giudicando tutta la storia del pensiero da Socrate e Platone fino alla modernità come un compatto processo di razionalizzazione – cioè di tradimento e d’impoverimento – delle originarie verità tragiche e sapienziali racchiuse ...Leggi tutto "La verità del dialogo. Un ritratto di Nicola Chiaromonte"
Posted on

Il caso Lombardelli, l’università

di Giuseppe Sciortino

Corriere di Bologna, 30 agosto 2017

Qualche giorno fa, il sindaco Merola e due dirigenti sono stati condannati in via definitiva per il caso Lombardelli. Nel lontano 2011, il sindaco aveva scelto come capo di gabinetto Marco Lombardelli, inquadrandolo come dirigente. Peccato che tale inquadramento richiedesse l’essere laureati, cosa che Lombardelli non era. Ne sono seguite polemiche più o meno interessante, dimissioni, una condanna, ...Leggi tutto "Il caso Lombardelli, l’università"
Posted on

Come scrivono i giudici

di Claudio Giunta

Il Foglio, primo settembre 2017

Premessa molto personale. Devoto lettore di Kafka, io ho una paura innata di tutto ciò che riguarda la sfera dell’amministrazione, del controllo e della giustizia. Apro con ansia gli estratti conto della banca, le bollette, e in generale ogni busta che abbia stampato il logo di un ufficio pubblico nello spazio del mittente. Diffido degli esseri umani presi da soli; ma gli esseri umani organizzati ...Leggi tutto "Come scrivono i giudici"