Posted on

Arpino, Calvino, Torino

di Matteo Marchesini

Il Foglio, 29 novembre 2017

Devo alla biblioteca dei miei genitori, o meglio all’ordine scelto negli scaffali più bassi, un’attrazione infantile per certi volumi einaudiani dai dorsi smilzi. In genere erano ristampe di romanzi brevi o racconti lunghi dei plumbei anni Cinquanta. Ingredienti tipici: sullo sfondo una Torino di nebbia, bitume e ruggine, dove il Pci sbiadisce gozzanianamente; in primo piano un impiegato che redige ...Leggi tutto "Arpino, Calvino, Torino"
Posted on

Sulle Amache di Serra

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 18 dicembre 2017

È chiaro che scrivere ogni giorno sul giornale la propria opinione, un migliaio di caratteri su una questione qualsiasi, dall’ISIS alle pensioni, dagli stipendi dei calciatori alle pale eoliche, è una cosa che non bisognerebbe fare, in primo luogo perché è impossibile documentarsi a dovere, ed è inevitabile che una conoscenza approssimativa dei fatti produca spesso opinioni superficiali; e in ...Leggi tutto "Sulle Amache di Serra"
Posted on

Una nuova edizione della “Critica del testo” di Maas

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 19 novembre 2017

La Critica del testo di Paul Maas è un testo sacro per i filologi, specie per i filologi classici, perché la filologia intesa come ecdotica deve a Maas parte del suo apparato metodologico e parte della sua nomenclatura tecnica (errori-guida e eliminatio lectionum singularium, per esempio). Questo breve saggio uscì per la prima volta nel 1927 come capitolo di una Introduzione alla scienza dell’antichità ...Leggi tutto "Una nuova edizione della “Critica del testo” di Maas"
Posted on

Alessandro Leogrande (1977-2017)

di Alberto Saibene
Si dice che chi muore giovane è caro agli dei, ma sappiamo che non è vero. Anzi chi muore giovane lascia un vuoto più grande, un ventaglio di domande su quale sorte gli avrebbe riservato il destino. È il caso di Alessandro Leogrande, scrittore, giornalista e giovane uomo del sud, per la precisione di Taranto, città bella e terribile. Apparteneva a quella razza di intellettuali meridionali che ...Leggi tutto "Alessandro Leogrande (1977-2017)"
Posted on

Chi era Louis C.K.

di Claudio Giunta
L’interruzione o la fine della carriera di Louis C.K. non ci privano soltanto del più grande comico della sua generazione ma anche di uno scrittore e sceneggiatore dal talento straordinario, che ha ampliato più di qualsiasi altro suo contemporaneo i confini del ‘far ridere’. Non tutti sono d’accordo, soprattutto ora che LCK è stato accusato e si è riconosciuto colpevole di molestie. Questo ...Leggi tutto "Chi era Louis C.K."
Posted on

La brandizzazione dell’Islanda

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 29 ottobre 2017

Spero e credo che il Caso Islanda venga già ora studiato nei corsi di marketing, economia del turismo, scienze della comunicazione, perché è difficile immaginare un prodotto che nell’arco di così poco tempo – meno di un decennio – sia passato così trionfalmente dalla mini-nicchia al mainstream senza veramente snaturarsi. Prima della crisi del 2008 l’Islanda era a malapena sulle mappe del ...Leggi tutto "La brandizzazione dell’Islanda"