Posted on

Sulle “Rime” di Riccardo degli Albizzi

di Claudio Giunta

Domenicale del Sole 24 ore, 1 novembre 2015

Dante e Petrarca sono gli unici poeti del Trecento che gli italiani leggano a scuola. Di Boccaccio si legge un po’ di Decameron, non i versi. Per la scuola, è più che abbastanza. Ma le ‘tre corone’, naturalmente, non esauriscono il quadro, e chi voglia avere un’idea attendibile della letteratura di quel secolo non può ignorare i molti minori che formano lo sfondo su cui si stagliano quei ...Leggi tutto "Sulle “Rime” di Riccardo degli Albizzi"