Posted on

Sempre sull’Accademia della Crusca, con parole un po’ diverse

di Claudio Giunta
[Il Sole 24 ore, 28 agosto 2011] «Dopotutto, perché non chiuderla? L’Accademia della Crusca aveva un senso nel 1650, o nel 1950, quando a decidere come si parlava e come si scriveva erano i professori. Adesso, con trecento canali satellitari e il più alto tasso d’immigrazione della nostra storia, chi li ascolta più? Dunque dichiariamo defunta questa parvenza di Autorità e spendiamo i nostri ...Leggi tutto "Sempre sull’Accademia della Crusca, con parole un po’ diverse"
Posted on

Perché mai finanziare l’Accademia della Crusca?

di Claudio Giunta
[Corriere Fiorentino, 17 agosto 2011] Difendere una lingua non è un’impresa che abbia molto senso. E ne ha ancora di meno investire dei soldi nella difesa. Una lingua non è un territorio chiuso da confini, che si può presidiare con un esercito; e non è neanche un organismo su cui si può legiferare con qualche speranza di essere obbediti. Con trecento canali satellitari e il più grande flusso ...Leggi tutto "Perché mai finanziare l’Accademia della Crusca?"
Posted on

Only Disconnect

di Claudio Giunta
[Il Sole 24 ore, 7 agosto 2011] Only connect… Nient’altro che connettere. È il motto di Casa Howard di Forster, 1910: «Nient’altro che connettere la prosa con la passione, allora entrambe ne saranno esaltate e l’amore umano apparirà al suo culmine. Non vivere più in frammenti…». Ma non è questo, anche, il motto ideale, la definizione ideale dei nostri tempi? Avere gli occhi ...Leggi tutto "Only Disconnect"